Il ringraziamento del presidente della repubblica ai soccorritori di Rigopiano

Siglato l'accordo AINEVA-Comando Truppe Alpine
Disponibile un video italiano che illustra il bollettino valanghe per i turisti in norvegese
Filmato
Il rischio delle valanghe in Regione Lombardia
WHITE RISK
Numerose novità

Sicurezza: riconoscimento CAI al Corpo forestale regionale

 

La sperimentazione delle sonde penetrometriche AvaTech SP1

 

Il nuovo sito web dell'EAWS www.avalanches.org

La sperimentazione delle sonde penetrometriche AvaTech SP1

 
AINEVA e gli uffici regionali e provinciali afferenti hanno appena avviato la sperimentazione, in campo, delle sonde penetrometriche SP1 prodotte dall'AvaTech Inc. di Park City, Utah, U.S.A. e presentate, per la prima volta, all'ISSW 2014 di Banff (Canada). Si tratta di sonde penetrometriche digitali, di ultima generazione, sviluppate da un team d'ingegneri e tecnici informatici del MIT (Massachusetts Institute of Technology) che permettono in una decina di secondi di realizzare un profilo penetrometrico del manto nevoso, di elevato dettaglio, sino alla profondità di 150 cm (Fig.1). Il profilo è immediatamente visibile su un apposito display e i dati, tramite connessione bluetooth ad uno smartphone, possono essere condivisi, in tempo reale, sull'apposita piattaforma web AvaNet (FIG.2). Leggerezza, portabilità e flessibilità dello strumento sembrano promettere un notevole passo in avanti nella raccolta di dati in campo. In particolare, sarà possibile indagare con maggiore precisione la variabilità spaziale e temporale dei livelli critici. La sperimentazione testerà, lungo tutto l'Arco Alpino Italiano e gli Appennini Marchigiani, la risoluzione, precisione e performance dello strumento comparandola con i dati ricavati dalla penetrometria tradizionale e dal profilo stratigrafico del manto nevoso. Se la sperimentazione confermerà le prime impressioni d'uso, le sonde penetrometriche AvaTech SP1 potranno rivelarsi un prezioso e flessibile strumento a sostegno delle reti regionali e provinciali di raccolta dati a fini previsionali. Maggiori informazioni tecniche sullo strumento sono reperibili al sito http://www.avatech.com/.

 

Fig. 1 La sonda penetro metrica digitale AvaTech SP1

Fig. 2 Una delle schermate della piattaforma web AvaNet